Return to site

U16 ad armi pari con Bassano - U18 A pronto riscatto - Serie D sconfitta di 1 punto

Serie D

Inattesa sconfitta dei ragazzi di coach Bazzan, che perdono per un punto in trasferta contro Villafranca 71 - 72. Ci sono ancora 4 partite prima della fine della secondo fase: attualmente 3° in classifica, i Piani Junior devono affrontare Charly Merano (4°), Cus Trento (2°) e la capolista BC Gardolo all'ultima giornata.

Tabellini: Bonavida 13, Cravedi 6, D’Alessandro 22, Antonelli 9, Bazzan c. 13, Zanderigo 8, Braghin 0, Biciaku 0, Marchesini n.e, Morghen n.e.

U18 A

Pronto riscatto dei ragazzi della squadra Piani Junior A che vendicano la sconfitta dell’andata (unica della stagione finora) e battono il Villazzano 81 - 63.

Partita agonisticamente intesa e giocata su ritmi elevati da entrambe le squadre che vede prevalere i ragazzi di coach Viale, più precisi al tiro e reattivi a rimbalzo. Per l'occasione la rosa è stata integrata con tre ragazzi 2002, date le numerose assenze per malattie ed infortuni.

Tabellini: Bonavida 16, Pedron 9, Segafredo 0, Cravedi 16, Marchesini 8, Biciaku 0, Cudin n.e., Ruatti 17, Fedy 2, Bin 0, Trentini 10, Simula 0.

U16

Esordio con sconfitta nel girone Gold del campionato Under 16 eccellenza per i ragazzi Piani Junior.

Ad espugnare il Palamazzali è stata la capolista Oxygen Bassano, che ha dovuto comunque sudare le proverbiali sette camice per venire a capo dei bolzanini, che hanno venduto cara la pelle per tutti i 40 minuti.

Il 70 a 62 finale non rende giustizia ai ragazzi di coach Massai che erano sotto di 2 a 3 minuti dalla fine con la palla del possibile pareggio. A punire i Piani Junior sono state le troppe palle perse (30 addirittura) e ancora una volta le pessime percentuali ai liberi (9/22) che hanno pesato alla fine come un macigno su una partita altrimenti lottata e giocata punto a punto.

I Piani Junior partono fortissimi, complice una difesa solida ed un attacco che muove la palla e trova canestri facili, e sono sopra 18 - 17 al suono della prima sirena.

Nel secondo parziale c'é il ritorno dei veneti, che piazzano un parziale pesante fatto di due contropiedi su due palle perse ed un tripla che sigla il 29 - 43 di metà gara.

Quello che però può sembrare il preludio ad una larga sconfitta (-19 due settimane fa sempre contro Bassano) si trasforma invece nella riscossa targata Piani Junior: dopo un inizio fatto di molti errori da entrambe le parti, la difesa bolzanina chiude ogni varco ricucendo il gap a 47 - 53 a fine terzo periodo.

Nell’ultimo quarto la partita resta in equilibrio, fino al 58 - 60 con la palla del possibile pareggio che gira sul ferro e Bassano punisce con una tripla (alla fine sono 7/26 Bassano e 3/9 Piani Junior). Nell’ultimo minuto sotto di 6 il fallo sistematico regala ancora qualche possibilità di rimonta che però non si concretizza.

Nonostante la sconfitta dunque rimane la soddisfazione per i ragazzi U16 di aver giocato alla pari con la capolista del girone (17 vittorie 2 sconfitte) ed una delle possibili squadre che accederanno alle finali nazionali, mostrando miglioramenti come dimostra il -8 finale ed aver tenuto a soli 70 punti il miglior attacco del girone (87 di media).

Ma non c’è tempo per riposare, domenica infatti si va in scena in uno dei templi storici del basket italiano, il Taliercio, casa della Reyer Venezia, per un altro match, sulla carta, impossibile.

Corre l’obbligo di provarci ancora.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly