Return to site

U16: esordio vittorioso sul campo di Tezenis Verona

Inizia nel migliore dei modi l’avventura dei Piani Junior Bolzano nel campionato Under 16 di eccellenza con la vittoria sul campo della Tezenis Verona con lo score di 64 a 42.

Quest’anno infatti il team del neo presidente Vanni Barion, dopo il successo nel campionato Elite Under 15 della scorsa stagione, (in finale proprio contro Verona), è impegnato nel massimo campionato giovanile che vede al via molte della squadre tra i migliori vivai d’italia quali la Reyer Venezia, Delonghi Treviso, Oxygen Bassano ed i cugini dell’Aquila Trento.

Ed il risultato del match è stato lo stesso dello scorso anno, nonostante la formazione avversaria si sia presentata in campo con un roster rinnovato per 6 dodicesimi dopo che la tezenis ha stretto varie collaborazioni in ambito provinciale e con un coach di notevole esperienza e bravura come Franco Marcelletti (uno scudetto a caserta nel 1991).

I bolzanini, praticamente con la stessa formazione di 5 mesi fa, sono partiti contratti e con le polveri bagnate e dopo un promettente avvio, 8 a 2, si sono fatti raggiungere e superare al suono della prima sirena sul 13 a 12 subendo la fisicità di una squadra ben attrezzata sotto canestro.

Nel secondo periodo però la musica cambiava con la difesa bianco blu che saliva di tono e grazie alle palle recuperate (16 recuperi e solo 8 perse lo scout finale) ed a qualche canestro da fuori i bolzanini piazzavano il primo break che portava le squadre al riposo sul 35 a 23.

Dopo la pausa il copione non cambiava con una difesa attenta ed un gioco in velocità la formazione altoatesina scavava un gap incolmabile per i ragazzi di coach Marcelletti per un + 25 a fine terzo periodo, 53 a 28 il punteggio. L’ultimo periodo serviva per amministrare il vantaggio e chiudere con un 64 a 42 che regala i primi due punti in campionato per i Piani Junior.

Prossimo appuntamento domenica 15 ottobre tra le mura amiche del PalaMazzali per il primo derby stagionale contro l’Aquila Trento. (palla a due alle ore 11).

 

Inizia nel migliore dei modi l’avventura dei Piani Junior Bolzano nel campionato Under 16 di eccellenza con la vittoria sul campo della Tezenis Verona con lo score di 64 a 42.

Quest’anno infatti il team del neo presidente Vanni Barion, dopo il successo nel campionato Elite Under 15 della scorsa stagione, (in finale proprio contro Verona), è impegnato nel massimo campionato giovanile che vede al via molte della squadre tra i migliori vivai d’italia quali la Reyer Venezia, Delonghi Treviso, Oxygen Bassano ed i cugini dell’Aquila Trento.

Ed il risultato del match è stato lo stesso dello scorso anno, nonostante la formazione avversaria si sia presentata in campo con un roster rinnovato per 6 dodicesimi dopo che la tezenis ha stretto varie collaborazioni in ambito provinciale e con un coach di notevole esperienza e bravura come Franco Marcelletti (uno scudetto a caserta nel 1991).

I bolzanini, praticamente con la stessa formazione di 5 mesi fa, sono partiti contratti e con le polveri bagnate e dopo un promettente avvio, 8 a 2, si sono fatti raggiungere e superare al suono della prima sirena sul 13 a 12 subendo la fisicità di una squadra ben attrezzata sotto canestro.

Nel secondo periodo però la musica cambiava con la difesa bianco blu che saliva di tono e grazie alle palle recuperate (16 recuperi e solo 8 perse lo scout finale) ed a qualche canestro da fuori i bolzanini piazzavano il primo break che portava le squadre al riposo sul 35 a 23.

Dopo la pausa il copione non cambiava con una difesa attenta ed un gioco in velocità la formazione altoatesina scavava un gap incolmabile per i ragazzi di coach Marcelletti per un + 25 a fine terzo periodo, 53 a 28 il punteggio. L’ultimo periodo serviva per amministrare il vantaggio e chiudere con un 64 a 42 che regala i primi due punti in campionato per i Piani Junior.

Prossimo appuntamento domenica 15 ottobre tra le mura amiche del PalaMazzali per il primo derby stagionale contro l’Aquila Trento. (palla a due alle ore 11).

Di seguito gli altri risultati della prima giornata:

Oxygen Bassano – De Longhi Treviso 82-77

Dolomiti Energia Trento – Umana Reyer Venezia 71-87

Tezenis Verona –Piani Junior Bolzano 42-64

Giants Marghera – Petrarca Padova 80-73

Virtus Padova - Leoncino Mestre n.p.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly