Return to site

Under 15 campioni regionali Elite Veneto

La lunga, e brillante stagione degli Under 15 dei Piani Junior si è conclusa sabato con l’affermazione nel campionato di categoria del Veneto, un risultato che per i bolzanini vale anche il diritto a partecipare al prossimo campionato U16 d’Eccellenza veneto. La stagione dei quindicenni dei coach Massimiliano Roubal e Mauro Di Stasio era iniziata in ottobre con i Piani Junior sempre protagonisti di entrambi i gironi, fino alla final four di Carrè in provincia di Vicenza con Villafranca, Tezanis di Verona e Favaro Veneto.

Nella prima semifinale i bolzanini hanno superato il Villafranca con un autoritario 61-47 (parziali 20-13, 39-25, 55-36) senza mai soffrire più di tanto l’avversario. Molto più combattuta l’altra semifinale con punteggio sempre in bilico e con risultato che alla fine ha premiato i veronesi del Tezenis per 44 a 40. Finale quindi contro il Tezenis. La partita è iniziata subito con i Piani Junior in vantaggio grazie ad azioni in velocità che si sono concluse spesso con tiri precisi dalla media distanza o con canestri da sotto dove i biancoblu sono riusciti a farsi valere, superando la difesa aggressiva veronese. Il primo parziale si è così chiuso sul 17 a 10 in favore dei Piani Junior. Più combattuto il secondo quarto nel quale i Piani Junior sono riusciti ad aumentare il vantaggio di solo un punto (28-20). Dopo l’intervallo la svolta della partita, con i bolzanini che hanno concesso poco agli avversari, come testimoniano i parziali: 20 a 4 e 14 a 4 per un finale di 62 a 28. Difesa molto attenta, con solo quattro falli fischiati in tutta la partita, con solo 8 punti concessi in metà partita ai veronesi, in grande difficoltà ad infilare il canestro bolzanino. Soddisfazione per il titolo conquistato, ma anche un po’ di preoccupazione pensando alla prossima stagione quando i Piani Junior dovranno fare i conti con avversarie come Reyer Venezia, Leoncino Mestre e Solid World Treviso.

Questi i protagonisti della bella avventura dei Piani Junior con i coach Massimiliano Roubal e Mauro Di Stasio: Trentini, Berloffa, Marinoni, Gandini, Raffaelli, Ruatti, Häufler, Lovato, Ferretti, Pedron, Zancanaro, Olivieri, Barion.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly